Ubuntu come studio di registrazione 2012


Ciao colleghi musicisti, come va? Sono passati esattamente 4 anni dalla mia guida “Ubuntu come studio di registrazione” , su come configurare la nostra ubuntubox e poterla utilizzare come una vera e propria Digital Audio Workstation.

A differenza di quattro anni fa, però, adesso le cose sono cambiate e la procedura per scaricare e configurare tutto il necessario è nettamente semplificata ed alla portata di tutti; Continua a leggere

Suonare dal vivo con Ubuntu?

Ciao ragazzi, volevo condividere con voi questo video live dei DogNess….io sono il tastierista (ve lo ricordo come sempre!).
La tastiera piccola (con la quale mi vedrete suonare) è collegata ad Ubuntu Hardy, con Jack, Fst, Buzz e un bel vst synth..

Per la serie: io con Ubuntu ci lavoro!!

(Volete anche voi suonare con Ubuntu? Rileggetevi la guida “Ubuntu come studio di registrazione 1-2-3-4”!!)

Oblivion in Ubuntu? No comment!!

Chi l’ha detto che su Linux non si possa giocare?

Cercate su winehq i giochi che più vi piacciono e vedete se girano su Ubuntu.

Io stesso ero moltooooo incredulo sul fare girare giochi di Windows su Ubuntu…ed invece….

Tempo addietro acquistai il gioco dell’anno 2006: The Elder Scroll IV Oblivion…un gioco da far paura in fatto di grafica, giocabilità, suspence e longevità…ma lo abbandonai convinto che cancellando Vista avrei
cancellato anche le possibilità di videogiocare….

363-1


Lessi proprio sul sito di Wine che il gioco non aveva nessun problema a girare su Ubuntu…lo provai…e ci sto giocando ancora adesso!
oblivion
Bhè, bisogna sempre configurare qualcosa nel regedit di wine prima di giocarci..ma ne vale la pena…!
Una guida sulla corretta configurazione qui

Moltissimi sono i giochi di Windows funzionanti su Ubuntu ma altrettanti sono i giochi open che consiglio a tutti!

Urban terror= gioco multyplayer online da passarci ore ed ore
FlightGear= simulatore d’aerei che….provate provate!!
Yo Frankie!= nuovissimo gioco d’avventura fatto con blender, tratto dal film d’animazione (open source) “Big Buck Benny”

E molti molti molti altri….

La maggior parte dei giochi è scaricabile tramite il repository di playdeb
Mentre Yo Frankie! è scaricabile da qui.

Vi saluto, ho appena visto un portale di Oblivion aprirsi!!

Ubuntu come studio di registrazione – Ultimissima Parte!!!!-


WINEASIO

Cari colleghi musicisti, eravate convinti che la guida fosse finita qui?
Eh no!
Abbiamo visto nelle puntate precedenti come settare Ubuntu per trasformarlo in uno studio di registrazione…ma…potrebbero sorgere alcuni problemi nel momento in cui un vst o VstHost (contenitore di Vst alla Cubase) richiedesse i driver asio (asio4all in Windows).

E’ molto semplice procedere, soprattutto se avete seguito le parti precedenti o se già avete installato: Jack, lash, wine, fst. Continua a leggere

Ubuntu come studio di registrazione –Ultima Parte–

FST: VST SU LINUX

Per far suonare i midi ed i Soundfonts su Ubuntu vi consiglio questa bellissima guida di Melchiorre’s Blog.
Invece che ne dite di provare un pò di Vst su Ubuntu?
(Vi ricordo che ne esistono molti gratuiti che potete scaricare tranquillamente da internet, per esempio da qui…)

FST è un programma che usa Wine, Jack e i VST SDK della Steinberg per abilitare alcuni plugin Vst in Linux.

Cominciamo col scaricare Wine e le dipendenze tramite terminale:

sudo apt-get install wine wine-dev lashd liblash-dev libgtk2.0-dev

e, se la compilazione successiva desse problemi..

sudo apt-get install -y scons libtool pkg-config gettext libjack-dev
libasound2-dev qjackctl libxml2-dev libsamplerate-dev libraptor-dev
liblrdf-dev libgnomecanvas2-dev libboost-dev liblo-dev libglib-dev
libgtkmm-dev libsndfile-dev wine-dev automake

Jack lo conosciamo bene e dovrebbe essere installato, giusto?

Ecco quello di cui abbiamo bisogno: Continua a leggere