Masterizzare con Wine…

winecd

Non riuscite a masterizzare con Ubuntu? Avete provato tutte le applicazioni disponibili per linux (K3B, Brasero, Gnome-Baker, Serpentine, NeroLinux….), avete cambiato ogni sorta di marca di CD\DVD, avete provato a masterizzare a qualunque velocità e avete bruciato tonnellate di dischi???

Non disperate!
L’ultima possibilità per riuscire a masterizzare e constatare che non si sia rotto il vostro masterizzatore DvD è……usare un software di Windows!

Dopo innumerevoli dvd bruciati ed errori vari con i vari software sopracitati, mi  ero convinto di portare il notebook in assistenza per cambiare masterizzatore; ho provato a masterizzare con due programmi (non a pagamento) di Win e come per magia sono riuscito, fino ad ora, a masterizzare 5 DvD di fila senza il minimo errore..Unico difetto: a me masterizza i DvD massimo a 8x…ma meglio di niente, no?

Eccovi i programmi:

DeepBurner
screenshot_01
Programma abbastanza completo….insomma: consigliato!

PowerLaser
screenshot_021
Un pò come il Nero Smart…e non ha bisogno di installazione!
P.S.: non masterizza CD audio..

Se non riuscite ancora a masterizzare…bhè…nemmeno l’esorcista può farci niente!!

Attenzione: usate sempre software nativo 😉 che è meglio! Questa è una soluzione per chi proprio non riesce a masterizzare!!!!!

Ancora i soliti commenti??!! 🙂

Annunci

14 risposte a “Masterizzare con Wine…

    • Certo ch’è una soluzione! Secondo te per rispettare interamente la filosofia Open mi privo della masterizzazione?? 🙂
      Non sto dicendo che questo problema l’hanno tutti, ma ad alcuni succede che il masterizzatore non sia al 100% compatibile….e così spuntano errori di qua e di là,,,
      La soluzione è semplice…si masterizza sempre in Ubuntu…!

      E cmq mi aspettavo le critiche….ho scrito questo post un pò come sfida!! IH,IH!

    • I programmi Brasero & Co. funzionano in linea generale…solo che, non so se incompatibili con alcuni masterizzatori, a volte masterizzano perfettamente e a volte danno dei fastidiosi errori e bloccano la masterizzazione, bruciando successivamente il disco.
      Per maggiori informazioni cerca nel forum di Ubuntu-it le miriadi di problemi sulla masterizzazione…
      Io personalmente opto per questa soluzione, poichè ho risolto pacificamente il mio calvario…

  1. @lowrence55:
    non capisco comunque un fatto e cioè, se il driver per il masterizzatore non è nel kernel linux , installando tramite wine un software win, il masterizzatore non funziona come non funziona usando brasero&co.

  2. @traba86:
    un fatto è sicuro: il software win me lo gestisce meglio.
    Il masterizzatore non si blocca con un suono tipo “uiun, uiun”, “clack”….
    …e lo ripeterò ancora all’infinito:

    “…non si infrange nessuna legge poichè i software sono freeware, non di danneggia nessun masterizzatore, è consigliato a chi non riesce a masterizzare con i normali programmi linux,..”

    Detto questp reputo banali e superflui tutti i commenti relativi a questo discorso….

  3. non è infrangere regole del freesoftware; non è possibile che un qualsiasi hardware non riconosciuto dal kernel linux vada perchè ci si installa un programma su wine.

  4. quello che dico è che il paragrafo con cui apri questo post è sbagliato:
    "Non riuscite a masterizzare con Ubuntu? Avete provato tutte le applicazioni disponibili per linux (K3B, Brasero, Gnome-Baker, Serpentine, NeroLinux….), avete cambiato ogni sorta di marca di CD\DVD, avete provato a masterizzare a qualunque velocità e avete bruciato tonnellate di dischi???"

    perchè se il masterizzatore non è supportato dal kernel linux le soluzioni sono principalmente 3:
    1) cercare qualche patch non ufficiale del kernel;
    2) provare con una macchina virtuale come VirtualBox con XP o Vista come guest;
    3) cambiare masterizzatore, o non masterizzare.

    è impossibile che wine lo faccia andare, visto che sfrutta i driver presenti nel kernel linux.

  5. Non è questione di fortuna, è essere consapevoli di quello che si scrive, quello di cui tu parli qui è rivolto a coloro che hanno problemi con i Software ma non con l’hardware o meglio con il riconoscimento di esso;
    Se qualcuno ha problemi col riconoscimento hardware del masterizzatore non risolverà nulla perchè bisogna operare ad un livello superiore al semplice cambio di SW

  6. Se qualcuno ha problemi di Software può usare benissimo qualsiasi programma, ritengo che siano superflui i “moralismi” da “uso software linux ed open” se voglio raggiungere uno scopo ho la facoltà di usare quello che più mi aggrada, come giustamente suggerisci in questo post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...