Ballare la “Samba senza password”

Quante volte, in una condivisione di rete (con samba) le cartelle di Ubuntu vi hanno chiesto la password?

Se vogliamo le nostre cartelle di rete senza richiesta di password, digitiamo da terminale:

sudo gedit /etc/samba/smb.conf

e aggiungiamo nelle global settings (sotto la voce [global])

security = share
guest only = yes

Adesso salviamo e riavviamo samba:

sudo /etc/init.d/samba restart

“Adesso Linux e Windows possono “scazzottarsi” senza password!! Figo!!”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...